x

Cerca una malattia rara

* (*) campo obbligatorio

Altra/e opzione/i di ricerca

Commenta

(*) Campi obbligatori

Attenzione

saranno accettati solo i commenti finalizzati al miglioramento della qualità e dell'accuratezza delle informazioni presenti sul sito di Orphanet. Tutti gli altri commenti potranno essere inviati alla nostra email di contatto. Saranno visualizzati solo i commenti scritti in inglese o italiano.

Captcha image

Carcinoma cromofobo delle cellule renali

Definizione della malattia

Il carcinoma a cromofobo delle cellule renali è un sottotipo raro di carcinoma delle cellule renali, che origina dalle cellule intercalate dei dotti collettori; dal punto di vista macroscopico, si manifesta come un tumore solido circoscritto, molto lobulato, che di solito viene diagnosticato precocemente. Spesso è asintomatico oppure esordisce con sintomi aspecifici, come la perdita di peso, la febbre o l'affaticamento. Il quadro clinico classico dei tumori renali (ematuria, dolore al fianco e massa palpabile) è presente solo in rari casi e di solito indica che la malattia è in uno stadio avanzato. In genere è sporadico, anche se sono stati descritti diversi casi familiari associati alla sindrome di Birt-Hogg Dubé.

ORPHA:319303

Livello di Classificazione: Malattia
  • Sinonimo/i :
    • Adenocarcinoma cromofobo delle cellule renali
  • Prevalenza: -
  • Trasmissione: -
  • Età di esordio: Età adulta, Anziani
  • ICD-10: C64
  • OMIM: -
  • UMLS: C1266042
  • MeSH: -
  • GARD: 6064
  • MedDRA: -

Informazioni dettagliate

Articolo per i professionisti

Informazioni supplementari

Ulteriori informazioni su questa malattia

Servizi di assistenza sociale specializzati

Tutte le informazioni presenti nel sito non sostituiscono in alcun modo il giudizio di un medico specialista, l'unico autorizzato ad effettuare una consulenza medica ed esprimere un parere medico.