x

Cerca una malattia rara

* (*) campo obbligatorio

Altra/e opzione/i di ricerca

Commenta

(*) Campi obbligatori

Attenzione

saranno accettati solo i commenti finalizzati al miglioramento della qualità e dell'accuratezza delle informazioni presenti sul sito di Orphanet. Tutti gli altri commenti potranno essere inviati alla nostra email di contatto. Saranno visualizzati solo i commenti scritti in inglese o italiano.

Captcha image

Tracheomalacia congenita

Definizione della malattia

La tracheomalacia congenita è una malattia rara, caratterizzata da trachea molle e flessibile, che causa il collasso della parete tracheale durante l'espirazione, la tosse o il pianto. Di solito è presente alla nascita. È caratterizzata da stridore e respirazione rumorosa eventualmente associata ad infezioni delle vie respiratorie superiori. La tracheomalacia migliora verso i 18-24 mesi di vita.

ORPHA:95430

  • Sinonimo/i :
    • Collasso grave congenito delle vie respiratorie
  • Prevalenza: Sconosciuto
  • Trasmissione: Nessun dato disponibile 
  • Età di esordio: Infanzia
  • ICD-10: Q32.0
  • OMIM: -
  • UMLS: C0392109
  • MeSH: C557675
  • GARD: 10515
  • MedDRA: 10010654

Informazioni dettagliate

Articolo per i professionisti

Informazioni supplementari

Servizi di assistenza sociale specializzati

Tutte le informazioni presenti nel sito non sostituiscono in alcun modo il giudizio di un medico specialista, l'unico autorizzato ad effettuare una consulenza medica ed esprimere un parere medico.